FALCON

Falcon-logoScarica la scheda in Acrobat PDF

FALCON è un sistema integrato per il  controllo degli accessi carrabili basato sulla lettura delle targhe dei veicoli.

L’evoluzione della tecnologia ha reso disponibili sul mercato telecamere WDR con un’elevata dinamica, che dotate di illuminatore IR, integrato od esterno,¬† possono oramai garantire un ottimo livello qualitativo nella cattura delle targhe dei veicoli permettendo altres√¨ la piena integrazione di questa funzionalit√† con le specifiche esigenze di sorveglianza del sito.

FALCON ne permette il loro utilizzo per realizzare soluzioni di controllo degli accessi carrabili.

La logica  di controllo degli accessi è basata su liste di controllo; per ogni targa è possibile configurare la politica di accesso in modo diretto o associandola ad un gruppo.

L’autorizzazione all’accesso pu√≤ essere incondizionata oppure calendarizzata, sulla base di specifiche fasce orarie differenziabili nei giorni della settimana.

Un’uscita rel√® ed una seconda uscita pilotata in corrente permettono la connessione diretta del dispositivo ai sistemi di controllo di sbarre o cancelli ad apertura motorizzata per l’attuazione automatica delle politiche di accesso; la semplicit√† di configurarne il comportamento insieme ad un’ampia disponibilit√† di azioni tra cui la capacit√† di inviare email su base evento, direttamente dal dispositivo,¬† permettono un rapido e flessibile adeguamento del sistema alle esigenza dell’utente..

Tutte le configurazioni del dispositivo sono possibili tramite¬†PC, Tablet o Smart Phone attraverso l’utilizzo di un browser.

 Perchè utilizzare FALCON ?

FALCON costituisce una soluzione innovativa nel controllo degli accessi carrabili. La lettura automatica delle targhe con i sistemi tradizionali è fortemente influenzata dalla qualità delle targa. I sistemi tradizionali, basati su tecniche di bracheting e sulla sincronizzazione con un illuminatore IR sincronizzato si basano essenzialmente sulla caratteristica di retroriflettenza del supporto.

Questa caratteristica che risulta fondamentale per assicurare la lettura delle targhe in velocità, risulta fortemente sensibile alla qualità della targa. Quelle targhe che non presentano una buona retroriflettenza, come nel caso di targhe vecchie o sporche, vengono lette con prestazioni sensibilmente inferiori o talvolta non vengono neanche intercettate dal sistema.

L’evoluzione della tecnologia ha reso disponibili sul mercato¬†telecamere WDR¬†con un’elevata dinamica che¬† possono garantire un ottimo livello qualitativo nella cattura delle targhe dei veicoli. Inoltre queste telecamere, lavorando sullo spettro visibile ed auto adattando l’esposizione, permettono la cattura di immagini idonee al processo OCR anche in quei casi in cui il supporto della targa risulta scarsamente retroriflettente o ha addirittura perso totalmente questa caratteristica.

La velocit√† limitata del veicolo non compromette infatti l’adozioni di tecniche di controllo dell’esposizione, tipo auto-iris, molto pi√Ļ sofisticate di quelle di braketing adottate nelle soluzioni all-in-one. Ovviamente questo rappresenta un valore aggiunto solo per velocit√† limitate del veicolo, mentre per la cattura delle targhe dei veicoli in velocit√†¬†¬†rappresenta un elemento di criticit√† ed in quest’ultimo caso √® consigliabile l’adozione di soluzioni integrate tipo la P392+ o la P492

Questa caratteristica ... approfondisci

 

  Come accedere a FALCON ?

FALCON¬†integra un web server, l’accesso al sistema √® possibile attraverso un¬†¬†browser, da un qualsiasi¬†PC, Tablet o Smart Phone.

La politica di accesso è regolata da una logica basata su USERNAME e PASSWORD.

L’accesso al sistema √® differenziato su 3 gruppi:

  • operatore;
  • manutentore;
  • amministratore,

ma le politiche di controllo sono già implementate su 10 livelli permettendo così un rapido adattamento in caso di specifiche necessità.

L’utente amministratore pu√≤ facilmente aggiungere, modificare o cancellare gli utenti abilitati sul sistema definendone¬† il gruppo di appartenenza.

Le credenziali di accesso sono mantenute dal browser sulla base della sessione attiva, allo scadere della quale sarà richiesta una nuova verifica delle credenziali.

 

L'accesso al sistema ... approfondisci

 

 Come configurare FALCON ?

 

FALCON¬†si distingue anche per l’estrema facilit√† e flessibilit√† di configurazione.¬† E’ possibile configurare completamente il comportamento del sistema¬†dall’interfaccia grafica, basata su browser, da un qualsiasi¬†PC, Tablet o Smart Phone.

La logica di configurazione √® basata su relazioni evento/azione, √® quindi sufficiente accedere alla tabella di configurazione delle regole e decidere quale sia l’azione desiderata per ogni evento rilevato dal sistema.

Per ciascun evento che si pu√≤ verificare nel sistema √® possibile attivare un’azione che il sistema attuer√† in modo automatico. La spunta in verde o la croce in rosso permettono di avere una rapida e¬†efficace visione del comportamento del sistema.

La logica di configurazione ... approfondisci

 

Quali azioni può fare FALCON ?

FALCON può effetuare in modo automatico varie azioni : 

  • Chiusura temporizzata di un contatto di uscita;
  • Alimentazione a 12Vcc di un contatto di uscita;
  • Copia su ftp remoto delle immagini di evidenza del transito;
  • Copia su memoria locale non volatile delle immagini di evidenza del transito (solo per versione rack);
  • Notifica del transito ad applicativo remoto tramite rete ethernet;
  • Notifica del transito tramite messaggio email.

Nelle azioni che lo consentono, cos√¨ come nella configurazione del sistema,¬† √® possibile personalizzare le informazioni anche sulla base dell’evento stesso come per esempio la data e l’ora del transito, il numero della targa del veicolo, la direzione di marcia, la qualit√† del riconoscimento ecc.

Inoltre le azioni possono essere collegate ad uno specifico evento tra:

  • Chiusura del primo contatto digitale di ingresso;
  • Chiusura del secondo contatto digitale di ingresso;
  • Transito di un veicolo con targa presente nella prima lista durante una fascia oraria consentita;
  • Transito di un veicolo con targa presente nella prima lista durante una fascia oraria non consentita;
  • Transito di un veicolo con targa non presente nella prima lista;
  • Transito di un veicolo con targa presente nella seconda lista durante una fascia oraria consentita;
  • Transito di un veicolo con targa presente nella seconda¬†lista durante una fascia oraria non consentita;
  • Transito di un veicolo con targa non presente nella seconda¬†lista;

 

FALCON può effetuare in modo automatico varie azioni ... approfondisci

 

 

Come posso verificare OCR e Telecamere ?

FALCON¬†offre la possibilit√† di verificare in modo semplice ed immediato la configurazione delle telecamere, il loro posizionamento, l’efficacia dell’ottica utilizzata ed il funzionamento del riconoscimento automatico delle targhe .

Tra le pagine dell’interfaccia √® disponibile una pagina di “manutenzione” nella quale √® riportato lo stato delle telecamere.

Sono infatti presentate da 1 a 4 icone di telecamera (in funzione del numero di canali disponibili sulla base della licenza installata)

Un’icona con una spunta verde indica una telecamera correttamente configurata e connessa, un cerchio rosso barrato indica¬†una telecamera configurata ma non connessa, per un errore nella stringa di configurazione oppure a causa di un problema nel collegamento alla telecamera stessa o per un guasto di quest’ultima. Infine un’icona a livelli di grigio indica un canale di analisi disponibile per il quale non √® stata configurata alcuna telecamera.

Attraverso la pagina di manutenzione è possibile accedere anche ad altre informazioni, oltre a quelle di aiuto contestuale, come la temperatura della scheda e quella dei 4 core del processore, la versione del software installata, le informazioni di licenza ecc.

Con la telecamera connessa e configurata correttamente è possibile accedere alla pagina del OCR per vedere gli esiti del riconoscimento.

Per ogni rilevamento √® sono visualizzate l’immagine di contesto e quella ritagliata intorno alla targa; queste due immagini sono associabili alle notifiche del transito.

Nella tabella sono inoltre riportate, per le ultima 10 letture, alcune informazioni di dettaglio quali:

  • l’esito delle ricerche della targa del veicolo nelle due liste;
  • la qualit√† del riconoscimento in termini di Categoria e Confidenza;
  • la stringa alfanumerica della targa riconosciuta dal processo OCR;
  • la larghezza della targa.

 

Una corretta larghezza della targa inquadrata nell’inquadratura della telecamera permette di raggiungere un ottimale riconoscimento della stessa nel processo OCR.

 

 

Una barra colorata suddivisa in tre sezioni, permette di verificare il posizionamento delle letture per comprendere se la risoluzione della telecamera √® corretta ovvero insufficiente (aumentare lo zoom dell’ottica) o addirittura eccessiva (√® possibile in tal caso ridurre¬† lo¬†zoom dell’ottica aumentando la larghezza della zona di analisi).

 

Nelle pagine dell'interfaccia ... approfondisci

 

PERCHE' ?… e se non ricordo qualcosa¬†?

FALCON ha sempre disponibile una guida in linea, direttamente accessibile attraverso ogni pagina del browser.

Le informazioni di aiuto sono fornite in modo contestuale andando a guidare direttamente l’utente sulla configurazione di quella specifica pagina descrivendo in modo chiaro e puntuale i vari parametri presenti¬†risultando cos√¨ ¬†un efficace ausilio alla loro impostazione.

Anche le pagine di aiuto come tutte le operazioni di configurazione sono consultabili attraverso un browser da un qualsiasi PC, Tablet o Smart Phone.

Le informazioni di aiuto sono ... approfondisci